Una delle principali tendenze finanziarie oggi è quella di fare soldi investendo nelle crittocorse.

Come fare bene, e da cosa dovrebbero iniziare gli studenti?

Come e perché gli studenti dovrebbero investire in Bitcoin e nelle crittocorse
Non c’è da stupirsi che gli studenti siano sempre alla ricerca di modi per fare soldi. L’università può essere dura perché ha bisogno che studiate sodo e paghiate per fare i compiti quando non riuscite a rispettare le scadenze. Dovete anche occuparvi del vostro prestito per il college e avere solo la paghetta per le spese quotidiane. Con tutti i problemi che dovete affrontare, ottenere un lavoro part-time non farà altro che aggiungere stress e ridurre quel poco di tempo libero che già avete. Uno dei modi migliori per raccogliere un po‘ di soldi, che oggi è anche molto di moda, è investire nelle crittocittà, e cioè nella Bitcoin.

Proprio come il trading di scambio standard, è possibile gestire i vostri cripto attivi online e realizzare un profitto sul tasso di cambio. Così, la prossima volta che vi chiederete „Come pagherò qualcuno per fare i miei compiti di contabilità?“, potrete trasferire i vostri Bitcoin in fiat e acquistare un po‘ di tempo libero dagli studi solo guardando le recensioni e scegliendo un servizio affidabile (per esempio, recensioni cartacee veloci).

Cose chiave da sapere prima di investire in Bitcoin

È considerata la prima e quindi più affidabile moneta criptata, dato che ogni giorno compaiono nuove monete sul mercato dei crittografi. Troppi giovani, è associata ai futuri mezzi di pagamento globali, ma oltre a questa opzione, è anche la rete basata su Blockchain che fornisce sicurezza e affidabilità, eliminando l’intermediario. Con tutti i vantaggi che offre, non è necessario sapere tutto su Bitcoin (a meno che non si sia un programmatore) per investire in esso. Ma se volete fare un po‘ di soldi per potervi permettere gli scrittori accademici online una volta che siete perplessi dal problema „Chi può scrivere un saggio per me?

Prima di iniziare, dovreste sapere queste cose fondamentali:

  • Non c’è bisogno di comprare un Bitcoin, perché è piuttosto costoso. Una di queste monete può essere divisa in 100 milionesimi;
  • Le persone interessate al Bitcoin sono di solito suddivise in tre tipi: gli speculatori, gli utenti curiosi e quelli effettivi;
  • Per acquistarlo, è necessario creare un indirizzo Bitcoin unico, un portafoglio, una carta bancaria, un cambio e dimostrare la propria identità.

Se sei nuovo a questo, ti consigliamo di utilizzare la piattaforma Coinbase:

Registrare un account personale

Fornite il vostro numero di telefono per l’autenticazione a due fattori; verificate la vostra identità con i documenti specificati e avrete accesso al cruscotto principale. Il processo richiederà meno di quindici minuti in quanto il sistema vi darà suggerimenti su cosa fare;

Scegliere il metodo di pagamento

Suggeriamo di scegliere una carta di credito perché la tassa addebitata dal sistema sarà più piccola e l’intero processo richiederà meno tempo. Potete anche prendere in considerazione un bonifico bancario se questo è più conveniente, ma tenete presente che potrebbero essere necessari alcuni giorni lavorativi mentre la carta permette di farlo immediatamente;

Iniziare ad acquistare

E‘ abbastanza semplice. Utilizzate il pulsante „Compra ora“ o scegliete il menu Trade. Scegliete la valuta criptata (Bitcoin) e poi inserite la quantità di denaro richiesta! Potrai vedere tutte le tue transazioni nel menu. Se cliccate su „Portafoglio“, apparirà il numero di bitcoin disponibili nel vostro portafoglio;

Utilizzate i vostri bitcoin

Se prevedete di ricevere il pagamento BTC, dovete dare a questa persona il vostro indirizzo unico BTC. Per inviare bitcoins, dovrete inserire l’indirizzo del destinatario, digitare il numero di monete e scrivere un breve messaggio (il vostro riferimento di pagamento). Potete gestire tutte le transazioni con il codice QR anche dal vostro smartphone.

Tutte le transazioni saranno registrate e visualizzate nel portafoglio. Saranno anche memorizzate su Blockchain, ma allo stesso tempo saranno completamente anonime. Sul web, oltre a Coinbase, si possono trovare molti scambi, ma questo è un buon punto di partenza. Una volta salvati alcuni Bitcoin, è possibile utilizzarli come metodi di pagamento in specifici negozi e ristoranti dove è accettato il cripto. Crediamo che con una crescita così rapida della popolarità, ci saranno più opportunità di utilizzarlo in futuro.

Kategorien: Bitcoin