Il token DeFi CRV ha raggiunto un picco dopo che PayPal ha acquisito la società di custodia Curv non correlata

Curve Finance è cresciuta di quasi il 30% in 24 ore dopo che i trader si sono radunati nel mercato sbagliato in risposta alla notizia che PayPal potrebbe aver acquisito il custode delle criptovalute, Curv.

Speculatori eccitabili si sono precipitati erroneamente a investire nel token nativo del protocollo di finanza decentralizzata Curve Finance (CRV) dopo che sono emerse notizie secondo cui il gigante dei pagamenti Bitcoin Pro ha acquisito la società di custodia delle criptovalute con sede in Israele, Curv.

La notizia dell’acquisizione di Curv da parte di PayPal è stata riportata il 2 marzo, con pubblicazioni che citano fonti anonime „che hanno familiarità con la questione“. I media israeliani hanno riferito che la società potrebbe essere stata venduta per un valore compreso tra $ 200 milioni e $ 300 milioni.

Entro un’ora dalla notizia, il token CRV di Curve è aumentato di oltre il 10% poiché i trader opportunisti si sono sfidati per entrare nei mercati, spingendo i prezzi al rialzo da circa $ 2,30 a $ 2,60

Anche l’account Twitter ufficiale di Curve è stato erroneamente taggato in numerosi post che celebrano l’acquisizione di PayPal, a cui Curve ha risposto nel tentativo di dissipare la confusione:

CRV ha rapidamente invertito il rally per restituire tutti i suoi guadagni quando i trader si sono resi conto del loro errore. La candela rossa risultante è stata la più grande candela oraria di CRV per volume di scambi dal 21 gennaio.

Tuttavia, tutta la pubblicità è una buona pubblicità e nonostante la confusione, CRV da allora è rimbalzata dal supporto a $ 2,20 e l’ultima volta è passata di mano a $ 2,60 per registrare un guadagno del 29% nelle ultime 24 ore.

Pertanto , secondo l’aggregatore di dati di mercato Messari , CRV attualmente si classifica come l‘ asset basato su Ethereum con le migliori prestazioni di oggi .

Questa non è la prima volta che gli sciocchi si precipitano a comprare il ticker sbagliato. A gennaio, i trader confusi si sono radunati intorno alla Tanzanian Gold Corporation (TRX) quotata alla Borsa di New York dopo che la criptovaluta Tron di Justin Sun (anche TRX) è stata promossa tra i trader del famigerato gruppo r / WallStreetBets.